AVVISO

Questa sezione del sito, dedicata al Palermo Pride del 2013, è stata posta in “modalità archivio”

Ciò comporta che non verrà più aggiornata e che sarà navigabile in sola visualizzazione e parte delle funzioni dinamiche ed interattive (ad esempio: inserimento di commenti, pulsanti sociali, modalità mobile e touch, javascript, cookie ect…) non saranno più attive.

Per informazioni più recenti sul Palermo Pride e su questo sito vai su palermopride.it

Training Course “Let’s Bridge the Gap! – LBTG”, il video

Dal 15 al 24 giugno il Cesie -Centro Studi ed Iniziative Europeo ha organizzato a Palermo il training Course “Let’s Bridge the Gap! – LBTG”, corso di formazione sotto l’azione 3.1 del programma Gioventù in Azione: 42 operatori giovanili provenienti da 15 paesi diversi (Italia, Armenia, Azerbaijan, Bielorussia, Bulgaria, Cipro, Georgia, Lettonia, Lituania, Moldavia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Paesi Bassi, Ucraina) per 9 giorni si sono confrontati esprimendo il loro punto di vista su sessualità, discriminazione, stereotipi e questioni relative al mondo LGBTIQ (Lesbica, Gay, Bisessuale, Transessuale, Intersessuale, Queer).  

youtube.com/watch?v=sEJKEkoRXCQ

 

Leggi il resto »

Grazie all’Accademia Europea Sordi

 Con alcuni giorni di ritardo, il coordinamento inizia con i ringraziamenti a quanti hanno reso possibile un evento così straordinario come il Palermo pride nazionale 2013.

Il primo doveroso riconoscimento va all’Accademia Europea Sordi, che ha fornito gratuitamente un servizio di interpretariato LIS (Lingua Italiana dei Segni) per molti incontri, convegni e concerti in programma.
 
Grazie a:
  • Laura Santarelli, presidente dell’Accademia
  • Antonio Ingrassia, che ha coordinato il lavoro degli interpreti
  • Chiara Genova
  • Cristina Baggiano

    Antonio Ingrassia interpreta in LIS le canzoni di Daniele Silvestri. Foto di Giuseppe Mazzola

  • Rosa Pitarresi
  • Giusy Pietraperzia
  • Anna Maria Scordato
  • Valentina Craparo
  • Beatrice Mottola
  • Maria Luisa Bonafede
  • Angela Chiovari
  • Margherita Cortimiglia
  • Simona Tranchida
  • Arianna Scalia
  • Francesca Di Domenico

Dal village: le foto del 15 giugno

Per voi qualche immagine dal pride village, scattate dal nostro fotografo ufficiale Giuseppe Mazzola

I tre ingressi del Pride village

Vi ricordiamo che in occasione del Palermo pride 2013, sono stati aperti i tre ingressi dei Cantieri culturali alla Zisa: oltre a via P. Gili, è possibile accedere da via Polito e da via Perpignano.

Vi ricordiamo inoltre che sono disponibili delle navette, e che è preferibile utilizzare i mezzi pubblici, sia per non congestionare il quartiere che per limitare l’inquinamento. 

Per le informazioni su come raggiungere il village clicca qui

Le foto dal Palermo pride: 14 giugno

Per voi qualche scatto della prima giornata del Palermo pride 2013, dal nostro fotografo ufficiale Giuseppe Mazzola. 

 

 

Navette speciali per il Palermo pride village

L’Amat ha istituito due speciali navette gratuite per collegare le zone interessate dalla manifestazione. 

Servizio Navetta Sturzo (Piazza Sturzo/Parcheggio Emiri/Piazza Sturzo) dall’inizio del servizio fino alle ore 24:00 con frequenza di 20 minuti.

Servizio Notturno Navetta Emiri (Parcheggio Emiri / Quattro Canti Parcheggio Emiri) dalle ore 24:00 alle ore 04:00 con frequenza pari a 30 minuti.

Maggiori info nel documento “Autobus”.