Neanche con un fiore: Palermo contro la violenza verso le donne

NESSUNO TOCCHI ROSALIA
 
L’evento è promosso dal Coordinamento antiviolenza 21 luglio, l’Associazione Le Onde Onlus e il Coordinamento Palermo Pride, per dire basta ad ogni forma di discriminazione e violenza posta in essere contro le donne.
Perché le donne non debbano più pagare con la vita la scelta di essere sé stesse, e non quello che i loro partner, gli uomini o la società vorrebbero che fossero.
Il 13 luglio, in concomitanza con il Festino, la festa che ogni anno celebra la patrona di Palermo, un flash mob in piazza Castelnuovo.

Come Rosalia, secondo la leggenda popolare a cui abbiamo scelto di riferirci, vittima di quelle pressioni all’interno della sua famiglia, da cui è riuscita a sfuggire con l’eremitaggio e che nella vita di tutti i giorni, per molte donne, sfociano in episodi di violenza.

I femminicidi, cioè l’uccisione come esito di violenza subita nell’ambito di una relazione d’intimità, sono una forma di violenza che accomuna tristemente le donne del mondo. Queste morti “annunciate” vengono spesso etichettate come i soliti delitti passionali, fattacci di cronaca nera, liti di famiglia.
Le donne, italiane e straniere, muoiono principalmente per mano dei loro mariti, ex-mariti, padri, fratelli, fidanzati o amanti, innamorati respinti.
I numeri in Italia sono impietosi: nel 2012 sono morte a causa della violenza maschile 124 donne (dati della Casa delle Donne per non subire violenza di Bologna, I dati della stampa 2012), tra queste ve ne sono 14 siciliane. Nel 2013 sono già 68 le donne uccise (fonte Il Fatto quotidiano).
Lavoriamo affinché Palermo possa essere una città orgogliosamente contro la violenza maschile verso le donne!

L’evento, previsto in concomitanza del festino di Santa Rosalia, è composto da due parti: una call for action e un flashmob

CALL FOR ACTION
La campagna si compone di un badge virtuale che ognuno possa “indossare” sul proprio profilo Facebook o Twittere con un clic. Si tratta di trasformare la propria foto profilo in una specie di manifesto con sopra il titolo “neanche con un fiore” e sotto il claim “nessuno tocchi Rosalia”

FLASHMOB
Il flashmob, previsto per sabato 13 luglio a piazza Politeama, dove si potranno commemorare le 124 donne vittime di femminicidio nell’ultimo anno, depositando un fiore su una salma in un cimitero “ideale”.

 
Hashtag per tutte le comunicazioni twitter e facebook sono: #neancheconunfiore #nessunotocchirosalia
9 lug 2013 | Posted in: Eventi | Commenti Chiusi

Commenti chiusi.